Seminario sul lessico dei Quaderni

SEMINARIO SUL LESSICO DEI "QUADERNI DEL CARCERE"

SEMINARIO SUL LESSICO GRAMSCIANO

71P+kOqvA6L.jpg

A cura di Fabio Frosini e Guido Liguori

PRIMA SERIE

La Igs Italia organizza un seminario sul lessico dei Quaderni del carcere volto a studiare e discutere le categorie portanti del pensiero del Gramsci maturo attraverso la valorizzazione dell'edizione critica di Valentino Gerratana, promuovendo in tal modo un ritorno ai testi e allo studio che non intende ovviamente negare o censurare le divergenze interpretative, ma promuovere il confronto articolato e le condizioni migliori per la creazione di un nuovo senso comune, innanzitutto fra gli intellettuali. La necessità di un approfondimento e di una riflessione collettiva appare evidente se si pensa all'importante passaggio di fronte al quale si trova oggi la lettura di Gramsci, con le nuove (e a volte disinvolte) proposte di interpretazione avanzate nell'ultimo decennio.

Nella convinzione che occorra misurarsi con serietà e rigore innanzitutto con i testi, abbiamo deciso di promuovere una rilettura dei Quaderni avente come scopo la messa a punto di un lessico gramsciano: impresa di ampio respiro, non ancora tentata in modo serio, concepibile a nostro avviso solo come lavoro collettivo.

Il seminario si svolge attraverso un incontro ogni tre o quattro mesi, dedicato di volta in volta a una categoria tra le principali dei Quaderni. In ogni incontro verrà tenuta una relazione che si impegna a descrivere in modo il più possibile chiaro e lineare l'origine del concetto in questione (con eventuali riferimenti anche agli scritti precedenti il 1926), il ruolo da esso svolto nel sistema teorico dell'autore, la sua evoluzione all'interno degli stessi Quaderni, fino a fornire, quando ritenuto opportuno, una breve storia della critica.

La relazione viene distribuita con congruo anticipo a tutti gli interessati.

I lavori del seminario si svolgono nel modo seguente:

- relazione, di circa mezz'ora (30.000 caratteri);

- interventi previsti di due discussants, di 15 minuti ciascuno;

- interventi liberi degli altri partecipanti al seminario;

- brevi repliche dei discussants e del relatore.

Agli incontri seminariali potranno accedere tutti i soci della Igs Italia e anche i non soci invitati/presentati da uno dei soci.

Per adesioni e iscrizioni rivolgersi a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ovvero a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., ovvero all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Crediamo che in questo modo sia possibile non solo arrivare alla messa a punto di un lessico gramsciano utile a molti, ma anche far crescere al nostro interno il livello dello scambio culturale e teorico, fino a giungere - pur nel rispetto delle differenze della cultura di ciascuno - a momenti significativi di sintesi interpretativa.

Tags: Seminari IGS