Cronache degli eventi gramsciani

Gerr.jpg

Valentino Gerratana nacque il 14 febbraio 1919, esattamente 100 anni fa, a Scicli, in provincia di Ragusa (Sicilia). Entrato in contatto con l’antifascismo militante grazie all’amicizia con Giaime Pintor durante il servizio di leva a Salerno, trasferitosi a Roma per studiare giurisprudenza e filosofia del diritto, nella capitale Gerratana entrò nel Pci clandestino e partecipò poi alla Resistenza nelle file dei Gap (per questa sua attività fu insignito della medaglia d’argento).

JoeButtigieg.png

È morto Joseph Buttigieg, tra i fondatori e attualmente presidente della International Gramsci Society.
Nato a Malta, Joe viveva e insegnava negli Stati Uniti. È stato studioso e traduttore di Gramsci, oltre che di letteratura.
La sua perdita lascia un vuoto difficilmente colmabile. E un dolore grande in tutti coloro che lo hanno conosciuto e hanno potuto apprezzare la sua umanità, la sua cultura, la sua simpatia, la sua passione.
La Igs Italia abbraccia la moglie Ann e il figlio Peter.

Joe A. Buttigieg, «traduttore» di Gramsci nel mondo d’oggi
Il ricordo di Guido Liguori pubblicato sul Manifesto. 29.01.2019

Venerdì 8 giugno, ore 15.00, in collaborazione con il Dipartimento di Scienza della formazione, presso l'Aula Volpi (via Milazzo 11b, piano terra), la IGS Italia organizza la presentazione del libro di Massimo Baldacci Oltre la subaltermnità. Praxis ed educazione in Gramsci (Carocci, 2017).
Ne parleranno Lorenzo Capitani,  Carmela Covato, e Chiara Meta. Coordina Guido Liguori. Sarà presente l'autore.

 Baldacci.jpg

Venerdì 13 luglio, ore 15.00, presso il Dipartimento di Filosofia, comunicazione e spettacolo, Aula Verra (via Ostiense 234-236, piano terra), riprende il Seminario della IGS Italia sulla storia dei Quaderni. Relatore: Giuseppe Cospito.

 QUAD.jpg

Lo stesso giorno, nello stesso luogo, alle ore 14.00, avrà luogo l'Assemblea annuale delle socie e dei soci della Igs Italia.

tomba g.jpg

Come ogni anno, la Igs Italia organizza una manifestazione in ricordo di Gramsci nel giorno dell'anniversario della sua morte.

L'appuntamento è per il 27 aprile, alle ore 13,30, sulla tomba del comunista sardo, al "Cimitero acattolico" di via Caio Cestio 6 (metro B, fermata Piramide), dove si potrà portare un fiore rosso e leggere e condividere un breve passo di o su Gramsci.